Crea sito

La cerimonia di premiazione dei premi culturali, sociali, sportivi e ambientali del 2019

Premi culturali, sociali, sportivi, ambientali 2019

MARTA BIFANO

Attrice, ha lavorato in TV al fianco di grandi ed indimenticabili attori quali Ida Di Benedetto, Carlo Giuffrè, Alberto Lupo, Alida Valli e al Cinema con Massimo Troisi, Lello Arena, , Marcello Mastroianni,  Burt Lancaster, Jack Lemmon.. Diretta da grandi registi quale Ettore Scola e Liliana Cavani

Premio alla cultura

 

ELISA D’OSPINA

Modella, giornalista ed opinionista Tv, ha lavorato per grandi giornali quali Vogue Italia ed in televisione per il programma RAI “Detto Fatto”.

Nel 2014 pubblica il libro UNA VITA TUTTA CURVE in cui racconta la sua storia e di come, con tanta fatica, è riuscita ad avere successo e a diventare una delle modelle curvy più richieste.

Elisa gira spesso per le scuole, affiancata da medici e professionisti, per sensibilizzare gli studenti sui temi come i disturbi alimentari “ANORESSIA ed il Bullismo”.

Premio alla Cultura

SIMONE PERROTTA

insegna ai ragazzi e ai bambini ad avvicinarsi al mondo del calcio con lo spirito decubertiano, contro Il Razzismo, la violenza, l’agonismo prepotente, ha fondato insieme alla FUNVIC Europa la prima scuola di calcio Youth Soccer AMBASSADOR  for Peace.

Premio Sport for Peace

e

Veterano dello Sport dall’UNVS – Sezione M. Liguori

DANIELE NARDI

è il primo alpinista nella storia nato al di sotto del Po ad aver scalato l’Everest ed il K2, le due vette più alte al mondo. Ambasciatore per i Diritti Umani nel mondo, in ogni spedizione ha sempre portato con sé l’Alta Bandiera dei Diritti Umani firmata da oltre 20.000 studenti incontrati nelle scuole di tutto il mondo. amico di Antonio Imeneo con il quale ha condiviso alcuni progetti umanitari. Si apprestava a compiere un’altra impresa straordinaria, nel Marzo 2019 ci ha lasciati mentre insieme a Tom Ballard, scalava il Nanga Parbat… lasciando però al Figlio, a tutti i giovani del mondo  un messaggio di immenso valore umano …. “NON ARRENDERTI MAI”

Viene riconosciuto AMBASCIATORE DI PACE FUNVIC EUROPA e Veterano dello Sport dall’UNVS Sez. Michele Liguori 

ritira la moglie, Daniela Morazzano

L’ALTA BANDIERA DEI DIRITTI UMANI,

parte integrante del progetto “LA SCUOLA SULLE ALTE VETTE CON I DIRITTI UMANI“, è stata realizzata con il logo di “Youth for Human Rights International” e con i colori della bandiera italiana. L’idea nasce dal desiderio di ELENA MARIA MARTINI e dell’alpinista DANIELE NARDI di unire alle sue avventure l’impegno umanitario attraverso l’associazione “Arte e Cultura per i Diritti Umani” promuovendo nelle scuole la campagna internazionale “GIOVENTU’ PER I DIRITTI UMANI“. L’ALTA BANDIERA DEI DIRITTI UMANI  viene riconosciuta MESSAGGERO DI PACE FUNVIC   EUROPA

Michele LIGUORI,

Poliziotto Locale di Acerra che ha avuto il coraggio, anche contro la Camorra, di denunciare il fenomeno. Ucciso purtroppo dallo stesso male che ha colpito centinaia di persone attraverso i fumi ed i vapori cancerogeni che lui ha inevitabilmente inalato calpestando quelle terre ammalate durante le sue indagini.  Come ci ha raccontato “Il Sole 24 Ore del 29/1/2014” LIGUORI cercava soprattutto i ragazzi, i più giovani, instancabilmente per insegnare loro l’importanza di difendere la propria terra. MICHELE LIGUORI viene riconosciuto MESSAGGERO DI PACE FUNVIC   EUROPA

Padre Hailemikael Beraki

Rettore del Pontificio Collegio Etiopico. Molto impegnato nel difficile dialogo con le altre realtà religiose del Suo Paese.

Premio speciale per il dialogo interreligioso

 

PAOLA ZANONI

Presidente Academy Art of Image, giornalista a Sky TV Coordinatrice, conduttrice e ideatrice di molteplici manifestazioni artistiche e culturali,

Premio speciale alla Cultura

BRUNO PINTI

Presidente del Campus Città del Sapere, Polo di Napoli – Unitelma Sapienza di Roma

Premio speciale alla Cultura per l’importante attività di diffusione della cultura tra i giovani

FRANCESCO LANGELLA

Segretario Generale Unisalesiani

Premio speciale alla Cultura per l’importante attività di diffusione della cultura tra i giovani

  • VINCENZA PALMIERI

Presidente dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari–ANPEF®. Dal 2012, Direttore Scientifico della collana “Politiche sociali e dintorni”, Casa Editrice Armando Curcio Editore. Fondatrice e Presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare®,INPEF®.

PREMIO SPECIALE per l’ Impegno Sociale

  • ALDO FERRARA,

Professore di malattie dell’apparato respiratorio all’Università di Siena è l’autore del libro Oil Geopolitcs, evidenzia come la politica planetaria sia soffocata dal Petrolio, causa di Conflitti e della necessità di una nuova sostenibilità energetica e della rivoluzione rinnovabile.

PREMIO SPECIALE per la  TUTELA AMBIENTALE

  • UMBERTO FORTE,

Direttore e fondatore dell associazione Borghi più belli d’Italia

  • LUIGI FALCONE

Referente del Comune di Pico- parco letterario Tommaso Landolfi,  è uno dei 5 Parchi Letterari italiani.

Tommaso Landolfi Una straordinaria riscoperta di un grande autore in uno dei Borghi più belli d’Italia.

Premio speciale alla Cultura

  • DARIO RICCI

Autore di In Vetta al Mondo scritto assieme al suo grande amico Daniele Nardi  è giornalista di Radio 24 e scrittore, è una delle voci dello sport più seguite di Radio24-Il Sole 24 Ore, dove conduce la trasmissione “Olympia – Miti e verità dello sport”.

Premio Speciale alla Cultura

  • VIVIANA NORMANDO

Giornalista, Storico dell’Arte, Assessore alla Cultura del Comune di Anguillara. Direttore Responsabile del Gruppo Editoriale di rete Comunicare Italia, si è adoperata per valorizzare in Rete i settori produttivi e culturali italiani

Premio Speciale alla Cultura

  • SUSANNA MARCELLINI

Speaker  di  RadioRadio, ha scritto diversi libri sui e con i grandi Campioni del calcio, cercando di dare un importante messaggio sportivo ai giovani. Dai microfoni al campo: è in prima linea nell’organizzazione della partita di calcio tra la Nazionale delle parlamentari e le giornaliste, contro la violenza sulle donne.

PREMIO SPECIALE per l’ Impegno Sociale

  • CECILIA LEO

Giornalista esperta culturale e di tradizioni popolari, tra le ultime sua fatiche professionali il festival della TARANTA che ha riscosso un successo nazionale ed internazionale incredibile.

Premio Speciale alla Cultura

  • STEFANO TIRELLI

Opinionista radio-televisivo (Sky, RAI, Radio24) è l’ideatore del progetto “Sport For Nature”,  per mettere lo sport al servizio del nostro pianeta, sensibilizzando le nuove generazioni al rispetto per l’ambiente e alla scoperta di come la preparazione mentale  svolga un ruolo fondamentale ora e in futuro, per affrontare i cambiamenti climatici, Amico di avventura e sport di Daniele Nardi

PREMIO SPECIALE SPORT FOR PEACE

  • Prof. Angelo ROMEO

Docente universitario, Sociologo, si è occupato delle problematiche dei giovani nei quartieri periferici, in particolare evidenziando che sebbene si guardino, sempre più spesso, questi quartieri  esclusivamente come luogo di malvivenza, nel loro interno  ci sono invece molti giovani che lanciano il loro grido di cambiamento per non piegarsi al destino da camorristi

Premio Speciale alla Cultura

  • Dott.ssa ADRIANA BATTAGLIA, consigliere del MIUR in materia di bullismo e cyberbullismo ha contribuito a dare un sempre maggiore impulso al contrasto del fenomeno

Premio Speciale alla Cultura

  • KATIUSCIA MAGLIARISI

giornalista, scrittrice, artista.

E’l’ideatrice del progetto CRACKLE- COME UN CANE NELLO SPAZIO, insieme a Federico Betta, con la supervisione del Prof. Francesco Maiolo e il coordinamento di Leila Tavi (Dipartimento Scienze Politiche dell’Università Roma Tre), Daniele Fiorentino, Daniele Clementi, Valentino Campo, Ludovica Marineo; Associazione Culturale Nutrimenti Terrestri.

CRACKLE è un progetto multimediale e installativo per il web e per spazi non convenzionali che mira a unire l’arte poetica e il contenuto ‘alto’ alla visione contemporanea più tipica del web. Nella giustapposizione di poesie e testi emblematici di autori contemporanei internazionali, e filmati GIF tratti dal Web, 

Premio Speciale alla Cultura

  • ANTONIO LA CAVA

Maestro elementare in pensione,  si muove tra le colline e le montagne della Basilicata a bordo del suo Bibliomotocarro, una moto Ape dalla quale distribuisce  libri gratis per riavvicinare i bambini e i genitori al piacere della lettura.

Premio speciale alla Cultura

  • Padre GIUSEPPE MAGRINO

Direttore della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco in Assisi, è autore di numerose composizioni orchestrali e teatrali di musica sacra, impegnatissimo nel diffondere tra i giovani la musica religiosa

Premio Speciale alla Cultura

  • RICCARDO CECCHI

Famoso tenore internazionale  ha portato la musica lirica tra i giovani attraverso importanti collaborazioni musicali con famosi musicisti pop. Ha condiviso numerose attività musicali per la raccolta di fondi per iniziative sociali

Premio Speciale alla Cultura

  • DARIO D’AMBROSI,

Fondatore del Teatro Patologico ha aperto la Prima Scuola Europea di Formazione Teatrale per ragazzi disabili psichici. Grazie alla sua attività si è riusciti a rompere il tabù della disabilità psichica dando dimostrazione che anche i disabili psichici hanno eccellenti capacità artistiche teatrali. Ha debuttato in tutto il mondo.

Premio Speciale alla Cultura

  • ELENA MOLINI

A Firenze c’è una FARMACIA SPECIALE dove ci si può curare da qualunque malanno emotivo, con i libri somministrati nella PICCOLA FARMACIA LETTERARIA, a seconda della patologia emotiva ci sarà prescritto un farmaco letterario.

Premio Speciale alla Cultura

  • MELETIOS MELETIOU

Artista Cipriota multi-talento promuove l’idea dell’arte come fonte di comunicazione tra le persone con barriere linguistiche, riuscendo a stimolare i ricordi e l’interazione. Ha esposto in tutto il mondo, ha promosso nei campi profughi la realizzazione di pupazzi  Imaginary Friend in metallo coinvolgendo i bambini residenti

Premio Speciale alla Cultura

  • ERCOLE PANCRAZIO BUCCOLIERI

Cantante, Chitarrista, Compositore, Arrangiatore, svolge anche attività musicale per aiuto sociale nei confronti dei giovani con problematiche familiari, creatore dell’evento Dream Rock Event

Premio Speciale alla Cultura

  • CARMELO MANDALARI

Quale Consigliere dell’Associazione di promozione sociale Osservatorio Bullismo e Doping e Segretario Generale del GS FLAMES GOLD, è impegnato a diffondere nella scuola la gravità di tali fenomeni e le conseguenze, spesso irreversibili, per chi cade nella loro rete.

PREMIO SPECIALE per l’Impegno Sociale

 
  • ELENA MOUSTAKA

Co-fondatore di Together for Better Days and Better Days Greece,  si occupa del supporto educativo e sociale a Lesbo CAMPO PROFUGHI, aiutando i rifugiati a integrarsi nella cultura greca, a sviluppare competenze accademiche e professionali e ad accedere al supporto psico-sociale di cui hanno bisogno per riprendersi dal trauma.

Premio Speciale per l’Impegno Sociale

  • HECTOR VILLANUEVA

Esempio principe di integrazione, Peruviano, è il curatore di Expo dei Popoli, una manifestazione culturale itinerante di ampio respiro che abbraccia la poesia, l’arte, la musica e la danza in una miriade di stili e di espressioni diverse provenienti da tutto il mondo. lo scopo è quello di valorizzare le identità e le differenze tra i popoli, attuando un processo di dialogo e d’integrazione, condivide i principi cardini della CULTURA quale veicolo integrazione e fratellanza tra i popoli.

PREMIO SPECIALE ALLA CULTURA

  • FIORELLA CERCHIARA

 Presidente – Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus Milano, Italia promuove la conoscenza dei diritti umani nel mondo. 

Premio Speciale per l’Impegno Sociale

  • CESARE MORENO

Maestro elementare, presidente dell’Associazione “Maestri di strada” è impegnato a livello nazionale contro la dispersione scolastica e per il recupero degli adolescenti in situazioni difficili per l’inclusione sociale

Premio Speciale per la Cultura

  • DIANA STEFANI

Ambasciatrice del “TELEFONO ROSA”. Presidente  “Accademia per le Arti per le Scienze e per lo Sport” (A.P.A.S.): una Onlus che, ispirata da principi di solidarietà, promuove lo sport al femminile per rompere le divisioni concettuali dello sport al maschile

Premio Speciale “Sport for Peace”

  • ANDREA SPINELLI

Nel libro autobiografico “Se cammino vivo – Se di cancro si muore pur si vive” Andrea Spinelli racconta la sua sfida alla malattia,  un adenocarcinoma alla testa del pancreas in stato avanzato,  perché  il  Cammino di ogni malato inizia dal momento in cui è diagnosticata la malattia poi tocca solo a lui decidere in che direzione andare. Attraverso il suo cammino ed i suoi incontri cerca di sensibilizzare le coscienze a condurre una vita di valori e di Pace.

Premio speciale alla Cultura

  • MARIA PIA CIROLLA

Insegnante molto impegnata contro bullismo e cyberbullismo  ed attraverso l’associazione «Noi Diciamo No ONLUS», di cui è tra i dirigenti, aiuta gratuitamente le vittime dei bulli

Premio Speciale per l’Impegno Sociale

  • ELTJON BIDA

Autore del libro autobiografico “C’era una volta un clandestino” racconta il suo viaggio dall’Albania all’Italia per curarsi. Può dire di avercela fatto, ma non smette di sognare.

Premio speciale alla Cultura

  • PIER FRANCESCO GRASSELLI

Autore di numerosi romanzi nei quali racconta le cattive abitudini dei rampolli «bene» dell’Italia di oggi descrive una generazione politicamente scorretta, fatta di spregiudicati playboy, «femme fatale» dalle curve mozzafiato, giovani problematici che si perdono in vortici di sesso alcol e droga, figli di papà belli e dannati con alle spalle famiglie «incasinate».

Premio speciale alla Cultura

  • AMALIA IMPARATO

(passare alla scheda successiva – 52

I Suoi studenti, i ragazzi dell’Istituto “Marcello Malpighi”  hanno  lavorato con abnegazione al progetto Children at Work, il progetto scolastico tratta ed approfondisce materie sociali importanti e delicate,  dove gli studenti sono i principali protagonisti della discussione e le cui soluzioni vengono poi di fatto trasmesse e rilanciate nella società civile

MARK MARANAN, LIVIA FEDERICI, FEDERICO DE SISTI, GIULIA ROSSETTI, FLAMINIA CALANDRINI, FRANCESCO MARIANESCHI, CHIARA DELLA CRUZ, GIORGIA TUPINI, ALICE DE MARCHIS, FLAVIA TREZZA

Premio speciale alla Cultura

  • GIUSEPPE BARTOLOMEO

REGISTA TV E PITTORE di arte contemporanea, utilizza una tecnica mista fatta con polvere di caffè e frutta per dipingere… una particolare attenzione all’ambiente utilizzando materiali riciclabili inediti per la pittura.

Premio speciale alla Cultura

  • MAURO e VALENTINO BATTILOCCHI

Autori di fiabe religiose per bambini da colorare, invita ad un sempre più maggiore coinvolgimento e riflessione tra genitori e figli

Premio speciale alla Cultura

  • EMILIANO SALVINI

Campione di Boxe,  Più volte Campione  italiano,            Ha fondato una palestra nel quartiere «Tor Bella Monaca» di Roma per togliere i ragazzi dalla strada e dalla droga, i ragazzi di Tor Bella Monaca si allenano gratuitamente, vive facendo l’operatore ecologico a Roma, utilizza parte del suo stipendio per finanziare la palestra dei Suoi Ragazzi. Con FUNVIC Europa ha condiviso numerose attività contro la violenza, in particolare contro la Violenza di Genere in Onore di Gessica Notaro Madrina Books for Peace 2018 e Messaggero di Pace FUNVIC EUROPA 2018

PREMIO SPECIALE SPORT FOR PEACE

VETERANO DELL’UNIONE VETERANI DELLO SPORT – SEZ. LIGUORI